Dal 1° luglio al 31 agosto 2021 è attiva la programmazione estiva dei collegamenti Busitalia Campania verso le località del Cilento e viceversa da Napoli e Salerno.

Cosa vedere nel Cilento

La costiera del Cilento non è solo splendide spiagge e un mare cristallino, ma nasconde numerose città e località storiche che hanno molto da offrire ai visitatori che le vogliono raggiungere.

Paestum e la sua frazione Capaccio sono note in tutto il mondo per la loro area archeologica, risalente al periodo della Magna Grecia, che conserva i resti della cinta muraria, del foro e dei templi in stile dorico. La cittadina di Agropoli racchiude al suo interno un centro storico di grande bellezza, del quale citiamo in particolare il castello a picco sul mare e le fortificazioni, che costeggiano le spiagge del Cilento. A Castellabate, invece, oltre al centro storico merita una visita l'area marina protetta di Santa Maria di Castellabate, istituita nel 2009 e che ospita numerose specie animali e vegetali, alcune a rischio di estinzione. Infine, il paese di Acciaroli è perfetto per una sosta sulla sua spiaggia, una delle Bandiere Blu del 2020.

   

Come raggiungere il Cilento

Dal 1° luglio al 31 agosto 2021 è attiva la programmazione estiva della linea 34 di Busitalia Campania, con collegamenti aggiuntivi tra le località del Cilento e le città di Napoli e Salerno.