A A A

Dal 1° Settembre al 30 Novembre 2020 è possibile richiedere l'erogazione del Rimborso COVID-19 tramite Voucher COVID-19, consistente in un “valore” spendibile entro un anno dalla sua emissione per l’acquisto di abbonamenti Busitalia, riconosciuto agli aventi diritto, nei termini di cui al regolamento di seguito esposti.

Se sei titolare di tessera personale, compila il form disponibile dal 1° Settembre a questo link.

Esclusivamente i titolari di abbonamento Umbria.GO e Navigazione devono inoltrare all'azienda la richiesta di rimborso via e-mail all'indirizzo umbria@fsbusitalia.it, completa dei documenti richiesti. 

 

CHI HA DIRITTO AL RIMBORSO

Gli aventi diritto al Rimborso COVID-19 sono tutte le persone fisiche titolari di abbonamento mensile, trimestrale o annuale Busitalia acquistato presso una biglietteria Busitalia o una rivendita autorizzata con inizio validità anteriore al 10 marzo 2020 (data di inizio del lockdown) per servizi di trasporto pubblico locale urbani, extraurbani, la linea ferroviaria Sansepolcro - Perugia - Terni ed il servizio di navigazione Lago Trasimeno che non abbiano potuto fruire dei servizi di trasporto pubblico per effetto delle misure restrittive degli spostamenti applicate per il contenimento del COVID-19.

Nel caso in cui l’abbonamento sia stato acquistato usufruendo della rateizzazione, il rimborso è accolto solo nel caso in cui sia stato saldato il pagamento di tutte le rate dovute.

Avvisi su RIMBORSI COVID-19 e ABBONAMENTI

24 settembre 2020 News
Voucher COVID-19 e abbonamenti scolastici rateizzati

Il voucher potrà essere utilizzato in occasione del pagamento della 1^ rata

01 settembre 2020 News
Detrazioni fiscali abbonamenti

Per poter usufruire delle detrazioni fiscali sugli abbonamenti, è necessario che il pagamento avvenga con modalità di pagamento tracciabili

01 settembre 2020 News
Rimborsi COVID-19 | Domande e risposte

Tutte le informazioni sui rimborsi degli abbonamenti per l'emergenza COVID-19

01 settembre 2020 News
Rimborsi COVID-19

Il rimborso spetta alle persone fisiche titolari di abbonamento mensile, trimestrale e annuale Busitalia che non abbiano potuto utilizzare i servizi di trasporto pubblico a seguito delle restrizioni della mobilità nel periodo del lockdown.

Link utili